de fr it

ErnestPictet

9.7.1829 Le Petit-Saconnex (oggi com. Ginevra), 19.8.1909 Le Petit-Saconnex, rif., di Ginevra. Figlio di Jules (->) e di Adélaïde de Candolle. Fratello di Gustave (->). Pronipote di Augustin-Pyramus de Candolle. Gabrielle Elisabeth Fuzier-Cayla, figlia di Horace, avvocato. Dopo studi di scienze e lettere a Ginevra (1847-48), svolse un periodo di pratica bancaria a Liverpool, dove in seguito lavorò come impiegato presso una casa commerciale (1850-55). Nel 1855 divenne socio della banca Edouard Pictet & Cie di Ginevra, di cui dal 1878 assunse la direzione (da allora Ernest Pictet & Cie). Fu consigliere com. a Ginevra (1858-78) e Le Petit-Saconnex (1886-1902, sindaco dal 1894), deputato democratico al Gran Consiglio ginevrino (1878-80, pres. 1878-79) e Consigliere nazionale (1887-90, 1893). Fondò la Camera di commercio di Ginevra (1865) e fu cofondatore dell'Unione sviz. del commercio e dell'industria (1870, pres. 1880-82). Ricoprì pure la carica di giudice del tribunale di commercio (1864-76, 1880-1909).

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Die Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 963 sg.
  • J.-D. Candaux, Histoire de la famille Pictet, 1474-1974, 2, 1974, 483-492
  • Livre du Recteur, 5, 175
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF