de fr it

Louis deDiesbach

20.5.1843 Friburgo, 11.10.1921 La Schürra (com. Pierrafortscha), catt., di Friburgo. Figlio di Amédée de D. Belleroche, proprietario terriero, e di Caroline Marie (detta Charlotte) de Lalive d'Epinay. Conte. (1874) Sidonie d'Alt, figlia di Louis, barone. D. venne istruito da precettori. Imprenditore agricolo e proprietario di vaste tenute rurali e alpestri, D. fu membro della Soc. friburghese di agricoltura (1876-78) e della Federazione agricola della Svizzera romanda (1882-92), che presiedette nel 1890-91. Fece parte del comitato del giornale Bien Public. Deputato liberale-conservatore nel Gran Consiglio friburghese (1880-81) e Consigliere nazionale (1893-96, 1902-11), D. fu vicino ai moderati e a Gustave Ador.

Riferimenti bibliografici

  • NEF, 1923, 66-69
  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 388 sg.
  • B. de Diesbach Belleroche, Etat présent et adresses de la maison de Diesbach, 1991, 10
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 20.5.1843 ✝︎ 11.10.1921