de fr it

Max deDiesbach

30.5.1851 Courgevaux, 8.3.1916 Villars-les-Joncs (com. Guin), catt., di Torny-le-Grand, cittadino di Friburgo. Figlio di Frédéric-Henri, ufficiale al servizio dell'Austria, e di Louise-Mélanie de Castella. Conte e principe. Mathilde-Marguerite von der Weid, figlia di Alphonse, capitano al servizio di Napoli. Studiò diritto all'Univ. di Friburgo in Brisgovia (licenza nel 1874). Prefetto di Romont (FR, 1878-83), fu deputato liberale-conservatore, in seguito moderato, nel Gran Consiglio friburghese (1897-1916) e Consigliere nazionale (1907-16). D. fu fondatore (1890) e membro del comitato direttivo del giornale Fribourg artistique, pres. della Soc. di storia del cant. Friburgo (1897-1916) e direttore della Biblioteca cant. e univ. di Friburgo (1905-16). Autore di numerosi studi storici, promosse il restauro di antichi monumenti (chiostro cistercense di Hauterive, FR). Colonnello (1902).

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 389
  • Ecrivains militaires fribourgeois, 1986, 107-109
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Max de Diesbach de Torny
Dati biografici ∗︎ 30.5.1851 ✝︎ 8.3.1916