de fr it

JeanFolly

8.9.1810 Villarepos, 24.5.1854 Friburgo, catt., di Villarepos. Figlio di Claude, agricoltore, e di Madeleine Pochon. Celibe. Frequentò il collegio Saint-Michel e la scuola di diritto a Friburgo (1832-33) e l'Univ. a Friburgo in Brisgovia (1833-34). Dopo la pratica presso Louis Fournier, nel 1836 ottenne la patente di avvocato. Sospettato di aver partecipato all'insurrezione radicale del 6.1.1847, venne arrestato e tenuto in carcere fino ad aprile. Fu deputato radicale al Gran Consiglio friburghese per il distr. del Lac (1847-54), membro delle commissioni legislative civili e penali, Consigliere nazionale (1848-51) e giudice fed. (1848-53). Consigliere di Stato, direttore del Dip. di giustizia (1849-54), fu pres. del governo nel 1851-52 e redasse il Codice penale, il Codice di procedura civile e il Codice di commercio del cant. Friburgo.

Riferimenti bibliografici

  • Schedario presso AEF
  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 390 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF