de fr it

JosephJaquet

14.8.1822 Estavannens, 3.8.1900 Echarlens, catt., di Estavannens. Figlio di Jean-François, piccolo contadino. Elise Gremaud, figlia di Pierre, facoltoso agricoltore, giudice del tribunale della Gruyère. Studiò diritto a Friburgo, Monaco e Berlino, divenendo notaio nel 1855 e avvocato nel 1860. Notaio ad Echarlens (1874-1900), fu deputato al Gran Consiglio friburghese (1861-86). Consigliere di Stato (1872-74), guidò il Dip. degli interni, preparando la revisione della Costituzione cant., la legge sui com. del 1872 e la legge sul culto rif. del 1874, che riconciliò la regione separatista di Morat con il cant. Friburgo. Fu inoltre Consigliere agli Stati (1868-72) e Consigliere nazionale (1872-84). Conservatore moderato, dal 1875 si oppose agli ultramontani del giornale La Liberté e sostenne la redazione del foglio Le Bien Public. Maggiore.

Riferimenti bibliografici

  • Souvenirs d'un Gruyérien, 4 voll., 1893-1900
  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 394 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF