de fr it

PaulMorard

5.12.1879 Bulle, 5.3.1930 Bulle, catt., di Bulle. Figlio di Louis (->). (1908) Marie David, figlia di Georges Auguste, maestro bottaio. Dopo aver frequentato i collegi di Friburgo (Saint-Michel) e Einsiedeln, studiò diritto a Friburgo e Basilea. Fu attivo come avvocato a Bulle dal 1908 al 1930. Membro del partito conservatore, fu municipale a Bulle (1911-22), deputato al Gran Consiglio friburghese (1915-30) e Consigliere nazionale (1920-30). Ebbe un ruolo di primo piano nell'elaborazione del Codice penale sviz. Fu amministratore delle Ferrovie elettriche della Gruyère nonché vicepres. del consiglio di amministrazione e membro del comitato direttore del Credito della Gruyère.

Riferimenti bibliografici

  • La Liberté, 5-8.3.1930
  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 397 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 5.12.1879 ✝︎ 5.3.1930

Suggerimento di citazione

Andrey, Georges: "Morard, Paul", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 20.01.2009(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/003937/2009-01-20/, consultato il 06.12.2020.