de fr it

Ernest deWeck

7.9.1860 Friburgo, 6.7.1919 Friburgo, catt., di Friburgo, Bösingen e Pierrafortscha. Figlio di Louis (->). (1887) Gabrielle de Boccard, figlia di Ignace, sindaco di Friburgo e possidente. Dopo gli studi secondari al collegio Saint-Michel di Friburgo, a Saint-Maurice e a Feldkirch, lavorò presso la banca W.-Aeby, fondata da suo zio Hippolyte. Municipale (1899-1903), fu sindaco di Friburgo (1903-19), deputato conservatore al Gran Consiglio friburghese (1910-19) e Consigliere agli Stati (1914-15). W. fu un finanziere attivo nella vita pubblica, in particolare a favore della città di Friburgo. La sua mancata elezione in Consiglio di Stato (1914) segnò, all'interno del partito conservatore, la sconfitta del regime di Georges Python nei confronti del gruppo attorno a Jean-Marie Musy.

Riferimenti bibliografici

  • Genealogia presso AEF
  • NEF, 53, 1920, 89-91
  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 405
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF