de fr it

Josef LeonhardBernold

14.12.1809 Walenstadt, 19.2.1872 Berna, catt., di Walenstadt. Figlio di Josef Franz Leonhard (->). Maria Ursula Huber, figlia di Justus Franz, spedizioniere. Dopo il liceo catt. di San Gallo, studiò diritto e matematica a Monaco. Oltre a possedere la tenuta del castello di Nidberg (com. Mels), con il cognato Fridolin Huber fu fondatore e proprietario della fabbrica di tessuti colorati di Walenstadt; divenne socio della fabbrica di tegole in cemento e della fornace di calce di Walenstadt. Fu giudice distr. e cant. e pres. del distr. di Mels. Liberale radicale della corrente di Johann Baptist Weder, fu membro del Gran Consiglio sangallese (1837-72, con interruzioni). In Consiglio nazionale (1848-57, 1860-72) rappresentò la sinistra e, dal 1863, il centro. Colonnello nel 1847.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 544 sg.
  • L'Etat-major, 3, 22
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 14.12.1809 ✝︎ 19.2.1872

Suggerimento di citazione

Göldi, Wolfgang: "Bernold, Josef Leonhard", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 27.06.2002(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/003964/2002-06-27/, consultato il 16.04.2021.