de fr it

PaulBrandt

22.11.1852 La-Chaux-de-Fonds, 22.10.1910 Breuil, presso Parigi, rif., di Ursenbach. Figlio di Jakob, commerciante e gestore di un caffè. (1878) Johanna Kistler, figlia di Johann Albrecht e sorella di Hermann Kistler. Dopo le scuole superiori a Berna, studiò teol. a Berna, Heidelberg, Jena e Zurigo. Fu vicario a Windisch e pastore a Mönthal (1876), pastore ad Albligen (1876-82) e a Delémont (1886-89). Fu redattore della Berner Post (1882-85), di tendenza liberale, e dello St. Galler Stadt-Anzeiger (1889-98). Nel 1891 fondò l'ass. dei ferrovieri di San Gallo; in seguito fece parte del Consiglio sangallese dell'educazione (1891-98). Redattore per breve tempo del Volksrecht di Zurigo (1898), fu poi segr. dell'Unione operaia di Winterthur (1900-02) e quindi di nuovo redattore del Volksrecht; fu anche segr. generale dell'Unione operaia sviz. delle imprese di trasporto (1901-08). Redattore del Grütlianer (1902-08), B. fu contemporaneamente segr. generale, dapprima a tempo parziale, poi a tempo pieno (1908-10), della Soc. sviz. del personale del treno. Fu Consigliere nazionale sangallese (1902-05) e cofondatore del partito socialista cant. (1905). B. fu il primo ecclesiastico della Svizzera ad aderire al partito socialista, che presiedette nel 1898. La sua attività politica fu rivolta soprattutto al miglioramento delle condizioni del personale ferroviario e degli operai tessili.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 546 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 22.11.1852 ✝︎ 22.10.1910