de fr it

Joseph Karl PankrazMorel

8.2.1825 San Gallo, 13.12.1900 Losanna, catt., di Wil (SG). Figlio di Johann Nepomuk Carl, commerciante di stoffe, e di Magdalena Mayer. Fratello di Karl (->). Nipote di Gall (->). (1856) Berta Katharina Tanner. Dopo il collegio a San Gallo, compì studi di teol. (interrotti) e diritto a Tubinga, Heidelberg e Parigi, conseguendo il dottorato. Avvocato a San Gallo fino alla fine del 1873, fu membro del Gran Consiglio (1861-74) e del parlamento catt. (Katholisches Kollegium) sangallese (1868), Consigliere agli Stati (1869-74), giudice fed. (1870) e membro del Tribunale fed. permanente a Losanna (1874-1900, pres. 1879-80). Professore onorario di diritto pubblico (1890) all'Univ. di Losanna, dopo il 1870 M., di orientamento radicale-liberale, assunse un ruolo di spicco nell'ambito del Kulturkampf sangallese e fu tra i promotori della Chiesa catt.-cristiana, a cui però non aderì. Quale giudice fed. si impegnò a favore dell'armonizzazione del diritto sviz. e partecipò all'elaborazione del Codice penale. Nel 1879 venne insignito del dottorato h.c. in diritto dell'Univ. di Berna.

Riferimenti bibliografici

  • NZZ, 16.12.1900
  • Zur Erinnerung an Bundesrichter Dr. J. K. P. Morel, 1901
  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 572 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF