de fr it

ThomasThoma

10.11.1822 Amden, 13.12.1895 San Gallo, catt., di Amden. Figlio di Thomas, commerciante di bestiame, e di Dorothea Böni. (1855) Franziska Helbling. Dopo il collegio Saint-Michel a Friburgo, studiò diritto a Heidelberg. Fu segr. del prefetto distr. del Gaster (1848), avvocato a Rapperswil (SG, 1849-53), segr. del Dip. dell'interno (1854-55), attuario criminale e segr. com. a Tablat (1855), cancelliere del tribunale cant. (1856-78), Consigliere di Stato (1878-91; Dip. dell'interno e Dip. della giustizia) e giudice cant. (1891-95). Liberale moderato, fu deputato al Gran Consiglio sangallese (1855-56 e 1873-91) e al Consiglio nazionale (1874-84). Nel 1847 contribuì alla vittoria dei liberali all'assemblea distr. di Schänis, grazie a cui questi ultimi raggiunsero la maggioranza nel parlamento cant.; ciò determinò il sostegno di San Gallo all'intervento militare contro il Sonderbund. Attivo nel Kulturkampf, fu con Johann Jakob Zingg redattore dell'organo del movimento catt.-cristiano Der Freisinnige (1873-78). Dopo il 1875 rinunciò al Kulturkampf e alla polemica anticlericale nel suo giornale, prendendo, nel 1878, le distanze dai catt.-cristiani.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso StASG
  • Gruner, Bundesversammlung/l'Assemblée, 1, 590 sg.
  • «Die Landammänner des Kantons St. Gallen, 1. Teil: 1815-1891», in NblSG, 111, 1971, 44 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF