de fr it

Johann JakobZingg

5.12.1810 Kaltbrunn, 5.9.1879 San Gallo, catt., di Kaltbrunn. Figlio di Johann Jakob Leonz, usciere com. e maestro di scuola, e di Katharina Hager. (1837) Louise Steiger, figlia di Johann Georg, commerciante. Dopo la scuola cant. catt. a San Gallo e, dal 1829 al 1830, il liceo a Lucerna, studiò diritto a Basilea (1830-31) e Friburgo in Brisgovia (1832). Avvocato negli studi di Basil Ferdinand Curti a Lichtensteig e di Johann Baptist Weder a San Gallo (fino al 1847), fu difensore d'ufficio (1838-43), accusatore pubblico e giudice di cassazione (1843-49), deputato al Gran Consiglio sangallese (1845-61), cancelliere del Consiglio (1849-51), cancelliere cant. (1851-59 e 1861-79), Consigliere agli Stati (1853-55) e Consigliere di Stato (1859-61). Collaborò a diversi giornali liberali. Liberale dapprima radicale (negli anni 1840-60), poi moderato, fu a capo dei catt. liberali con Thomas Thoma (1873), ma a differenza di quest'ultimo contrario al Kulturkampf. Compilò una raccolta delle leggi del cant. San Gallo in sei volumi (1867-69). Colonnello (1868).

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 598 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Göldi, Wolfgang: "Zingg, Johann Jakob", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 22.10.2012(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/004040/2012-10-22/, consultato il 25.11.2020.