de fr it

Josef AntonKoch

10.2.1834 Obersommeri (oggi com. Sommeri), 7.6.1898 Frauenfeld, catt., di Obersommeri. Figlio di Jakob, contadino. (1860) Anna Maria Stähelin. Proprietario di un commercio di maglie fino al 1863, divenne commissario fiscale dei distr. di Gottlieben, Tobel e Bischofszell (1863-74), amministratore dell'arsenale cant. e commissario di guerra (1874-91); in seguito fu amministratore del deposito fed. e visse di rendita. Membro della Soc. del Grütli, fu pres. fondatore del partito democratico del cant. Turgovia (1890-98). Sindaco di Sommeri (1859-65), fu deputato al Gran Consiglio turgoviese (1861-74) e membro della Costituente cant. (1868-69). Pres. della Ortsgemeinde di Frauenfeld (1880-98), si occupò dell'approvvigionamento idrico, dell'illuminazione a gas e dell'ospedale. Fallita l'entrata nel Consiglio degli Stati (1889), l'anno seguente fu eletto in Consiglio nazionale (fino al 1898). Fece parte di diverse commissioni militari e sostenne la riforma dell'esercito respinta in votazione popolare nel 1895. Fu membro del consiglio di amministrazione della Soc. del gas di Frauenfeld, che presiedette, e di quelli della Ferrovia Frauenfeld-Wil, del Thurgauer Tagblatt e della Banca cant. Nel 1862-63 e 1869-90 presiedette la Soc. di tiro cant. Tenente colonnello di Stato maggiore generale (1874).

Riferimenti bibliografici

  • NZZ, 9.6.1898
  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 705 sg.
  • L'Etat-major, 3, 99
  • M. Eckstein, «Die Demokratische Partei des Kantons Thurgau (1889-1932)», in ThBeitr., 126, 1989, 5-276, spec. 93 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF