de fr it

Johann GeorgLeumann

30.8.1842 Mattwil (oggi com. Birwinken), 11.11.1918 Frauenfeld, rif., di Mattwil. Figlio di Georg, proprietario della tintoria Rotfarb a Bürglen. (1874) Maria Katharina, figlia di Salomon Sulzer. Studiò chimica al Politecnico di Zurigo; dal 1862 al 1864 svolse un periodo di pratica nel settore industriale in Inghilterra e in Italia. Industriale tessile a Kümmertshausen, nel 1872 fu tra i fondatori della filatura a pettine di Bürglen; dal 1900 visse di rendita a Frauenfeld. Dal 1878 al 1896 fu membro del Gran Consiglio turgoviese, che presiedette nel 1893-94. Alle elezioni del 1889 per il Consiglio degli Stati fu osteggiato dalla Soc. del Grütli e dovette cedere il passo a Johann Ulrich Baumann; l'anno successivo fu però eletto nella Camera alta, dove rappresentò i radicali democratici fino al 1918 (pres. 1900-01). Fece parte di vari consigli di amministrazione, fra cui quelli della Ferrovia del Nord-Est (1887-1902), della Basler Chemische Fabrik (Ciba, 1898-1918), delle FFS (1902-17) e della Winterthur Assicurazioni (pres. dal 1912). Dal 1906 al 1918 fu pres. della Camera di commercio turgoviese. Colonnello della cavalleria.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 708
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 30.8.1842 ✝︎ 11.11.1918