de fr it

GustavMerkle

11.1.1822 Ermatingen, 26.3.1907 Frauenfeld, rif., di Ermatingen. Figlio di Christian, commerciante di vino e cereali. Parente di Johann Konrad Kern e di Karl Alfred Fehr. Celibe. Studiò diritto a Zurigo, Heidelberg e Berlino e divenne poi avvocato a Ermatingen e, fino al 1858, a Frauenfeld. Fu membro del Consiglio di guerra del cant. Turgovia (1856-69) e giudice e cancelliere del tribunale d'appello (1858-69). Di nuovo avvocato dal 1869, visse in seguito di rendita. Fu pure deputato al Gran Consiglio argoviese (1847-50 e 1872-99) e Consigliere nazionale quale successore di Fridolin Anderwert (1875-99; dapprima nel gruppo parlamentare della sinistra, poi in quello radicale democratico). Nel 1880 fece parte del comitato centrale turgoviese contrario a una nuova revisione della Costituzione fed. Fu membro del consiglio di amministrazione della Bank in Schaffhausen (1868-92) e cofondatore della Soc. turgoviese per la protezione degli animali (inizio del decennio 1860-70). Fu un intellettuale di indole riservata. Tenente colonnello di fanteria.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 708 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 11.1.1822 ✝︎ 26.3.1907

Suggerimento di citazione

Salathé, André: "Merkle, Gustav", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 18.08.2009(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/004078/2009-08-18/, consultato il 24.11.2020.