de fr it

JakobZingg

26.3.1867 Schönholzerswilen, 23.1.1943 Bürglen (TG), rif., di Bürglen. Figlio di Johannes, agricoltore e municipale, e di Lisette Herzer. (1899) Marie Lina nata Z., figlia di Konrad, agricoltore e fabbro. Fu attivo come agricoltore nella fattoria paterna (fino al 1906), poi in quella del suocero a Bürglen; nel 1910 abbandonò la professione per motivi di salute. Diresse il settore cooperativo della Soc. turgoviese di agricoltura (1906-38). Membro del PRD e, dal 1919, del PAB, fu pres. della Ortsgemeinde e sindaco di Bürglen (1912-38), consigliere distr. di Weinfelden (1908-12), deputato al Gran Consiglio (1914-31, pres. nel 1925-26) e Consigliere nazionale turgoviese nel 1914-20 (ritiratosi per sovraccarico) e nel 1931-35 (dal 1931 per il PAB). Proposto dal PRD e appoggiato dai catt. conservatori, nel 1914 fu però eletto dai contadini. Oltre ad altre cariche in ambito politico, economico ed ecclesiastico, fu membro di direzione (1905-37), pres. (1926-37) e pres. onorario (dal 1937) della Soc. turgoviese di agricoltura.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 715 sg.
  • 150 Jahre Thurgauischer Landwirtschaftlicher Kantonalverband, 1835-1985, 1985, 95
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Salathé, André: "Zingg, Jakob", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 31.05.2012(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/004091/2012-05-31/, consultato il 26.10.2020.