de fr it

HenriBioley

13.8.1841 Forlì, 23.5.1913 Monthey, catt., di Massongex. Figlio di Joseph, ufficiale pontificio, e di Victorine de Bons. Sidonie Delacoste, figlia di François, giudice e Consigliere di Stato. Frequentò il collegio Saint-Maurice (1852-60) e studiò filosofia a Svitto (1860) e diritto a Sion (1862). Ottenuti i brevetti di avvocato e di notaio, aprì uno studio legale a Monthey nel 1865. Fu Consigliere di Stato vallesano dal 1871 al 1883 e dal 1904 al 1913. Diresse il Dip. dell'istruzione pubblica (1871-78 e 1904-05); nel 1873 riorganizzò l'insegnamento elementare e nel 1875 creò le scuole magistrali. Fu inoltre responsabile dei Dip. di giustizia e polizia (1876-81) e dell'interno (1881-83 e 1905-13). Nel 1883 ladciò il governo per divenire pres. del tribunale distr. di Monthey e dirigere il partito conservatore del basso Vallese. Venne eletto deputato al Gran Consiglio (1889-1904) e al Consiglio nazionale (1895-1905). Dal 1901 al 1904 presiedette la Corte di appello e di cassazione. Nel 1878 fondò il giornale Ami du peuple valaisan e nel 1903 pubblicò l'antologia Les poètes du Valais romand.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 857
  • Biner, Autorités VS, 257
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF