de fr it

JosephChappex

5.9.1827 Massongex, 3.2.1911 Massongex, catt., di Massongex. Figlio di Joseph, municipale di Monthey. Célestine Delacoste, figlia di François, cognato di Henri Bioley. Dopo le scuole secondarie a Saint-Maurice e gli studi di geometra a Losanna, ottenne il brevetto d'ingegnere nel 1846. Liberale moderato, fu sindaco di Massongex per 45 anni, deputato di Saint-Maurice al Gran Consiglio (1852-57, 1865-71), Consigliere di Stato (Dip. dei lavori pubblici; 1871-93) e Consigliere agli Stati vallesano (1865-68, 1880-88). Membro delle grandi commissioni peritali fed., incoraggiò la costruzione delle ferrovie di montagna e trovò una soluzione finanziaria per il traforo del Sempione. Fu ispettore dei lavori sussidiati dalla Conf. e ingegnere cant. vallesano.

Riferimenti bibliografici

  • Almanach catholique de la Suisse française, 54, 1912, 85
  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 858 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Giroud, Frédéric: "Chappex, Joseph", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 07.11.2000(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/004100/2000-11-07/, consultato il 27.11.2021.