de fr it

Joseph AntonClemenz

29.1.1810 Visp, 15.8.1872 Visp, catt., di Visp. Figlio di Johann Peter Joseph. 1) Katharina Annexi (✝︎1835); 2) Cälestine Andenmatten. Compiuti gli studi secondari a Sion, Briga e Saint-Maurice, studiò diritto a Sion (1831-32); esercitò l'avvocatura e il notariato a Visp. Fu deputato alla Dieta vallesana (1835-39) e al Gran Consiglio (fino al 1871), di cui fu il primo pres. originario dell'alto Vallese (1857-65). Consigliere di Stato conservatore, diresse i Dip. delle finanze (1843-47) e dell'interno (1871-72). Fu il primo esponente dell'alto Vallese eletto al Consiglio nazionale (1848-51) e al Consiglio degli Stati (1856-57, 1861-63, 1865-68). Fu inoltre sindaco di Visp, pres. della decania (1841-43), giudice del tribunale distr. di Visp (1848-51, pres. 1851), giudice del tribunale d'appello cant. (1841, 1851-57, 1869-72). Con Alexander Seiler fu un pioniere dell'industria alberghiera a Zermatt. Maggiore dell'esercito.

Riferimenti bibliografici

  • L. Hallenbarter, «Aus den Lebenserinnerungen des Staatsrates J. A. Clemenz», in Walliser Jahrbuch, 10, 1941, 54-67
  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 861
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF