de fr it

CamilleDesfayes

11.1.1861 Leytron, 3.7.1947 Martigny-Ville, catt., di Leytron. Figlio di Joseph-Gabriel, notaio, deputato, e di Emélie Spahr. Céline-Philomène Cretton. Frequentò le scuole superiori a Saint-Maurice e Sion e la scuola di diritto a Sion. Fu avvocato e notaio a Martigny, deputato al Gran Consiglio vallesano (1889-1921; pres. 1912-14), giudice cant. (1916-41), Consigliere nazionale (1896-1908, 1919-20) e redattore politico del Confédéré. Personalità di spicco del partito radicale vallesano fino al 1921, anno in cui una legge rese incompatibili le funzioni di deputato e di giudice cant., D. intervenne in favore di misure di protezione della classe operaia, contribuendo in particolare allo sviluppo delle soc. di mutuo soccorso e delle cantine sociali. Partecipò inoltre attivamente alla vita associativa locale.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 862
  • Biner, Autorités VS, 288
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 11.1.1861 ✝︎ 3.7.1947