de fr it

Johann-BaptistGraven

20.2.1839 Visp, 19.2.1907 Sion, catt., di Zermatt e Visperterminen. Figlio di Johann e di Katharina Nanzer. (1866) Marie Calpini, figlia di Jacques Charles Joseph. Dopo il collegio a Briga, studiò filosofia in un collegio di gesuiti in Olanda e diritto a Sion. Avvocato e notaio, godette di grande prestigio. Fu relatore presso la Corte d'appello e di cassazione vallesana (1870-89 e 1892-97) e professore alla scuola di diritto di Sion (1891-92). Fu deputato catt. conservatore al Gran Consiglio vallesano (1869-97 e 1903-07, pres. 1887-89) e al Consiglio degli Stati (1873-76). Consigliere di Stato (1898-1901, Dip. degli interni), non accettò una ricandidatura per dedicarsi all'attività di avvocato e di deputato. Nel 1903 rifiutò la nomina a giudice istruttore.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 864-65
  • Biner, Autorités VS, 31
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF