de fr it

AntoineLuder

6.10.1804 Sembrancher, 25.11.1873 Sembrancher, catt., di Sembrancher. Figlio di Jacques-Joseph, notaio e sindaco sotto il regime franc., e di Marie-Marguerite Delasoie. (1838) Marie-Marguerite, figlia di Gaspard-Etienne Delasoie. Dopo il collegio a Saint-Maurice, frequentò la scuola di diritto a Sion e divenne notaio. Dapprima liberale, nel 1852 si unì ai conservatori. Fu sindaco di Sembrancher (1841-45, 1861-62), deputato alla Dieta cant. (1837-40), poi al Gran Consiglio vallesano (1840-48, 1852-57, 1863-73), giudice cant. (1843-48) e prefetto di Entremont (1856-57, 1867-69). Consigliere di Stato (Dip. delle pubbliche costruzioni, 1857-63), promosse la realizzazione delle linee ferroviarie. Era favorevole al sistema della rappresentazione proporzionale, che attribuiva a ogni decania un numero di deputati commisurato alla pop. e avvantaggiava il basso Vallese. Fece parte del Consiglio nazionale (1857-60). Tenente colonnello.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 868
  • Biner, Autorités VS, 328
  • L. Lude, «A la mémoire de Louis Lude (1892-1972), médecin en Entremont», in Bulletin / Walliser Vereinigung für Familienforschung, 14, 2004, 39-47
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF