de fr it

Johann GeorgTanner

10.4.1828 Herisau, 10.2.1897 Herisau, rif., di Herisau. Figlio di Laurenz, droghiere e commerciante di spezie di condizioni modeste, e di Anna Barbara Lenggenhager. (1853) Anna Katharina Signer, figlia di Johann Jakob, titolare di un impianto di apprettatura. Svolse un apprendistato commerciale a Sciaffusa (1843-46). Rilevò il commercio del padre (1849) e lo trasformò in un negozio di articoli coloniali (1868). Nel 1872 divenne socio dell'impianto di candeggio e apprettatura di Jakob Signer, suo cognato, a Herisau. Fu municipale (1857-61) e sindaco di Herisau (1863-68), deputato al Gran Consiglio di Appenzello Esterno (1862-68 e 1885-91), giudice cant. (1868-72), capitano generale (1872-73), tesoriere cant. (1873-74), membro del Consiglio per la revisione della Costituzione (1875-79), pres. del tribunale distr. (1875-81) e Consigliere nazionale radicale (1875-78). Presiedette l'Ass. patriottica di Appenzello Esterno (1877-80). Si impegnò spec. per un collegamento ferroviario tra Herisau e San Gallo, per l'istituzione di una scuola reale a Herisau e la creazione di un ospedale nel distr. dell'Hinterland. Favorevole alle riforme ecclesiastiche, fece parte del sinodo rif. (1877-90).

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 523
  • AA. VV., Herisau, 1999, 273, 284
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF