de fr it

JohannAmberg

17.1.1830 Büron, 18.8.1887 Sursee, catt., di Sursee. Figlio di Johann, pittore. Karolina Schiffmann, figlia di Heinrich, medico e municipale di Lucerna. Compì studi in diritto a Heidelberg e Monaco, conseguendo il brevetto di avvocato; dal 1858 fu redattore presso la Luzerner Zeitung. Esercitò l'avvocatura a Lucerna (1860-67) e a Sursee (1867-87), e collaborò quale redattore al foglio d'opposizione Wahrheitsfreund (poi Luzerner Landbote). Fu giudice istruttore (1860-63), cancelliere del tribunale distr. (1867-75) e prefetto a Sursee (1875-87). Deputato al Gran Consiglio lucernese (1871-87), nel 1872 fu il primo conservatore a presiederlo a distanza di molti anni (1847). Pres. del partito conservatore lucernese (1871-87) e Consigliere nazionale (1873-78), si dimise perché accusato di accumulare troppe cariche. Pubblicista di talento ed esponente di spicco dei conservatori, ebbe riconoscimenti anche da parte liberale.

Riferimenti bibliografici

  • R. Bussmann, Luzerner Grossratsbiographien, presso StALU
  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 253
  • 150 Jahre Politik für Luzern, 1990
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 17.1.1830 ✝︎ 18.8.1887

Suggerimento di citazione

Trüeb, Markus: "Amberg, Johann", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 17.02.2016(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/004168/2016-02-17/, consultato il 16.04.2021.