de fr it

VinzenzFischer

16.12.1816 Triengen, 8.1.1896 Lucerna, catt., di Triengen. Figlio di Ulrich, pittore e giudice distr. Magdalena Zünd, figlia di Josef, Consigliere di Stato lucernese. Studiò diritto a Tubinga e Heidelberg. Fu segr. generale del Dip. degli interni lucernese (1843) e Granconsigliere (1845-47). Conservatore moderato, nel 1844 giudicò inopportuna ma legittima la chiamata dei gesuiti a Lucerna; rappresentò la sua città alla Dieta (1847) e in diverse missioni diplomatiche a Parigi e Milano. Segr. del Consiglio di guerra del Sonderbund, si diede poi alla fuga. Dopo il suo ritorno rappresentò la difesa nel processo per alto tradimento contro le autorità del Sonderbund. A partire dal 1848 esercitò l'avvocatura a Lucerna. Fu Granconsigliere (1854-63, 1871-79), giudice d'appello (1870-79), Consigliere di Stato (1879-93, Dip. dell'educazione), Consigliere nazionale catt. conservatore di orientamento federalista (1860-79) e Consigliere agli Stati (1879-85, 1886-89).

Riferimenti bibliografici

  • Doc. relativi al Consiglio di Stato presso StALU
  • R. Bussmann, Luzerner Grossratsbiographien, presso StALU
  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 259 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF