de fr it

FranzMoser

18.10.1872 Hitzkirch, 12.5.1935 Hitzkirch, catt., di Hitzkirch. Figlio di Franz Josef, agricoltore, oste e responsabile delle finanze (Gemeindeammann), e di Anna Maria Meyer. Anna Schaer, figlia di Josef, maestro sellaio. Frequentò le scuole secondarie e, per un anno, la scuola magistrale a Hitzkirch. Fu agricoltore, funzionario presso l'ufficio esecuzione e fallimenti a Hitzkirch (1895-1903) e segr. com. (1901-08). Responsabile delle finanze (1896-1919) e sindaco di Hitzkirch (1908-19), fu membro del Gran Consiglio lucernese (1916-35), Consigliere nazionale catt. conservatore (1911-35) e pres. della commissione di sorveglianza delle stazioni fed. di ricerca agronomica (1922-26). Ricoprì inoltre cariche in seno alla cooperativa agricola della valle di Hitzkirch (cassiere nel 1892), alla Federazione delle cooperative agricole della Svizzera centrale (pres. nel 1902-35 e amministratore nel 1910-35), alla Federazione delle cooperative di trasformazione del latte della Svizzera centrale (pres. e amministratore nel 1915-35) e alla Lega sviz. dei contadini (pres. nel 1930-35). Fondò e presiedette la cooperativa per la trasformazione della frutta di Hitzkirch e la Cassa di mutuo soccorso per i contadini del cant. Lucerna. Fece parte del club agricolo del Consiglio nazionale e fu consulente per le questioni agricole dei Consiglieri fed. Edmund Schulthess e Rudolf Minger.

Riferimenti bibliografici

  • Doc. dei Consiglieri nazionali e agli Stati presso StALU
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 18.10.1872 ✝︎ 12.5.1935

Suggerimento di citazione

Trüeb, Markus: "Moser, Franz", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 12.02.2009(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/004190/2009-02-12/, consultato il 04.03.2021.