de fr it

LucienNussbaumer

13.8.1919 Friburgo, 15.10.1988 Friburgo, catt., di Friburgo e Oberägeri. Figlio di Albert, banchiere a Friburgo, e di Charlotte Despond. (1950) Anne-Marie Wicky. Dopo il collegio Saint-Michel, studiò diritto a Friburgo, conseguendo il dottorato. Avvocato (1946), nel 1947 aprì uno studio legale. Dal 1950 al 1954 fece parte del consiglio com. di Friburgo per il partito liberale radicale. Deputato al Gran Consiglio friburghese (1951-86), presiedette il gruppo liberale radicale (1957-70) e la commissione dell'economia pubblica (1982-86). Fu inoltre municipale (dal 1954, pres. della commissione per le questioni patriziali tra il 1954 e il 1982) e primo sindaco a tempo pieno di Friburgo (1966-82). Pres. dell'Unione delle città sviz. (1979), si occupò in particolare di depurazione delle acque, incenerimento dei rifiuti e costruzione di scuole.

Riferimenti bibliografici

  • La Liberté, 17.10.1988
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 13.8.1919 ✝︎ 15.10.1988

Suggerimento di citazione

de Weck, Hélène-Alix: "Nussbaumer, Lucien", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 16.09.2008(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/004197/2008-09-16/, consultato il 26.10.2020.