de fr it

JohannesHallauer

19.5.1827 Trasadingen, 6.8.1884 Trasadingen, rif., di Trasadingen. Figlio di Johannes, agricoltore e sindaco, e di Verena Hauser. (1852) Barbara Schärrer, di Neunkirch. Orfano dei genitori a 15 anni, seguì una formazione con Heinrich Hüni a Horgen e frequentò le scuole superiori a Neuchâtel e la scuola agraria di Hofwil con Philipp Emanuel von Fellenberg. In seguito divenne amministratore di beni e effettuò viaggi all'estero. Tornato nella fattoria dei genitori a Trasadingen (dal 1851), divenne sindaco (1856-58), giudice cant. (1857-58) e Consigliere di Stato a Sciaffusa (1858-72, Dip. tutele, assistenza pubblica e affari com.). Autore di scritti su temi storici, introdusse le statistiche del settore vinicolo e dei poveri. Fu in seguito deputato al Consiglio degli Stati (1865-73 e 1878-79), commissario delle espropriazioni della ferrovia del Gottardo nei cant. Uri e Ticino (1872-76), deputato al Gran Consiglio (1876-79; pres. 1878) e di nuovo Consigliere di Stato (1879-84, Dip. delle costruzioni e delle foreste). Fece parte dei consigli di amministrazione della Ferrovia del Nord-Est e della Banca cant. di Sciaffusa. Liberale-conservatore, fu un instancabile sostenitore degli interessi contadini.

Riferimenti bibliografici

  • Schaffhauser Intelligenzblatt, 8-10.8.1884
  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 496
  • K. Bächtold, «J. Hallauer (1827-1884)», in SchBeitr., 58, 1981, 74-80
  • SchaffGesch., 1-3
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF