de fr it

EduardRussenberger

31.5.1834 Schleitheim, 17.8.1909 Zurigo, rif., di Schleitheim, dal 1863 di Sciaffusa. Figlio di Heinrich (->) e di Catharina Güntert. (1862) Pauline Kirchhofer, figlia di Emanuel. Frequentò il liceo a Sciaffusa (senza conseguire la maturità) e un ist. a Vevey (1852), svolse un periodo di pratica legale a Friburgo e studiò diritto a Heidelberg (1858) e Zurigo (1859). Fu poi attivo come avvocato nello studio paterno. Liberale conservatore, fu membro del Gran Consiglio sciaffusano (1864-78; pres. 1868-69 e 1873-74), consigliere com. di Sciaffusa (1865-78) e Consigliere agli Stati (1873-78). Fu aggiunto del procuratore pubblico (1864-66) e pres. del tribunale distr. di Sciaffusa (1867-78). Curò la liquidazione della ferrovia Berna-Lucerna (1876) e della Ferrovia nazionale sviz. (1878). Dal 1878 al 1894 diresse la Ferrovia del Nord-Est a Zurigo (vicepres. 1890-94). Fu interpellato da Josef Zemp, suo compagno di studi, quale consulente e organizzatore per la nazionalizzazione delle ferrovie. Fece parte di vari consigli di amministrazione, tra cui quelli della Cassa di risparmio di Sciaffusa (1869-74) e delle FFS (1902-09).

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 501 sg.
  • SchaffGesch., 1-3
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 31.5.1834 ✝︎ 17.8.1909