de fr it

AmiCampiche

4.4.1846 La Chaux (com. Sainte-Croix), 13.2.1911 Losanna, rif., di Sainte-Croix. Figlio di Henri-Louis, piccolo agricoltore, e di Julie Junod. Anna Elisa Gueissaz. Dopo la scuola magistrale (1861-64) fu precettore in Germania e insegnante di franc. a Magonza (1868-72). In seguito fu fabbricante di scatole musicali (carillons) e agricoltore (1872-91). Dal 1890 fu municipale di Sainte-Croix. Deputato radicale al Gran Consiglio vodese (1882-1911, pres. 1891), si occupò spec. di questioni ecclesiastiche e scolastiche. Dal 1886 al 1891 fece parte del Consiglio nazionale, da cui si dimise quando venne nominato ispettore fed. delle fabbriche (1891-1910), con il compito di controllare le condizioni di lavoro (igiene e sicurezza) di 48'000 operai della Svizzera franc., di Berna e del Ticino. Trasferitosi a Losanna, rimase tuttavia deputato di Sainte-Croix; promosse la costruzione della linea ferroviaria Yverdon-Sainte-Croix. Alla fine del XIX sec. contribuì al rilancio del settore orologiero nel suo com. e fu tra i promotori della locale scuola di meccanica.

Riferimenti bibliografici

  • Dossier ATS presso ACV
  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 785
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF