de fr it

EmilePaillard

11.5.1853 Yverdon-les-Bains, 13.12.1914 Yverdon, rif., di Sainte-Croix. Figlio di Jean-Louis, proprietario di una fonderia a Yverdon, e di Louise Suzanne Pilloud. Marie Laurence Augusta Grandjean, figlia di un orologiaio. Operaio meccanico e itinerante (1870-74), fu poi fonditore nell'azienda del padre fino al 1882, quando acquisì una propria fonderia. Pres. della giudicatura di pace del circondario di Yverdon (1882-97), fu prefetto di Yverdon per alcuni mesi nel 1902. Fu poi direttore e pres. del consiglio di amministrazione dell'azienda elettrica di Les Clées. Radicale, fu sindaco di Yverdon (1889-1902), deputato al Gran Consiglio vodese (1901-02) e al Consiglio nazionale (1891-1902). Fu membro del consiglio di amministrazione della Banca cant. vodese (1902-13) e pres. di quello del Crédit yverdonnois.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 828
  • M. Meylan, Les préfets vaudois, acteurs de leur époque, 1994, 209
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 11.5.1853 ✝︎ 13.12.1914