de fr it

VictorPerrin

24.11.1831 Payerne, 12.2.1874 Losanna, rif., di Payerne. Figlio di Frédéric Rodolphe, notaio, deputato e giudice, e di Marguerite Elise Vulliamy. Louise Julie, figlia di Rodolphe Blanchet. Dopo il collegio Galliard (1847-48), studiò diritto a Losanna e in Germania (1849-54), conseguendo la licenza a Losanna (1854). Soggiornò a Parigi e in seguito svolse un periodo di pratica a Losanna (1857). Nel 1858 ottenne il brevetto di avvocato. Dal 1857 al 1860 fu redattore della Gazette vaudoise. Deputato radicale al Gran Consiglio vodese (dal 1858, pres. nel 1870-71), fu tra i promotori della revisione costituzionale del 1861. Radicale di sinistra, vicino a Jules Eytel, divenne Consigliere nazionale (1867-72); a causa del suo sostegno alla revisione della Costituzione fed. del 1872 non fu rieletto. Divenne inoltre giudice supplente al Tribunale fed. (1871-72). Fu uno dei promotori della linea ferroviaria della Broye e della Banca della Broye. Membro del comitato della Soc. industriale e commerciale del cant. Vaud (1872), presiedette la Société de Belles-Lettres (1849) e la soc. studentesca Zofingia (1853).

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Die Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 829 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF