de fr it

HenriViret

11.4.1882 Losanna, 25.5.1974 Losanna, rif. (Chiesa libera), poi senza confessione, di Villars-Tiercelin (oggi com. Jorat-Menthue). Figlio di Adolphe, maestro falegname, e di Jenny Amiguet. 1) Julia-Henriette Tétaz, figlia di Henri-François, impiegato amministrativo; 2) Elvina Perrin, figlia di Charles, manovale. Dopo la scuola elementare lavorò come impiegato d'ufficio (1897-99) e compì un apprendistato di falegname presso il padre. Operaio, fu segr. della Federazione dei muratori e manovali (1905-06), operaio falegname (1907-09) e segr. romando della Federazione sviz. dei lavoratori del commercio, dei trasporti e dell'alimentazione (1909-24) nonché redattore del suo organo La Solidarité (1918-19). Nel 1925 aprì un ufficio di consulenza giur. Militante socialista dal 1901, fu segr. del PS losannese (1904), poi pres. del partito operaio socialista e dell'Unione sindacale di Losanna (1912 e 1915). Consigliere com. a Losanna (per il PS nel 1913-37, per il partito popolare operaio nel 1946-71), fu deputato al Gran Consiglio vodese (PS 1917-41, partito popolare operaio 1945-72) e Consigliere nazionale (1919-22). Fu membro fondatore dell'org. per la difesa degli anziani, invalidi, vedove e orfani AVIVO (1948).

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 847
  • P. Jeanneret, Popistes, 2002, 718
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF