de fr it

JosefHildebrand

28.6.1855 Cham, 16.3.1935 Zugo, catt., di Cham. Figlio di Josef, contadino agiato, e di Verena nata H. Nipote di Jakob (->). 1) Maria Wyss, figlia di Kaspar, agricoltore, oste e sindaco, di Hünenberg; 2) Theresia Weiss, figlia di Michael, mugnaio, di Zugo. Frequentò il ginnasio a Engelberg e la scuola cant. a Zugo, poi studiò diritto a Lovanio, Monaco e Strasburgo (1875-78). Agricoltore (fino al 1888) e avvocato, fu procuratore pubblico dal 1878 al 1909. Cofondatore della Banca cant. di Zugo, fu membro (1892-1935) e pres. (fino al 1930) del suo consiglio di banca. Fu membro (1883-1934) e pres. (1897-98, 1903-04, 1911-12) del Gran Consiglio e pres. della commissione per la revisione della Costituzione (1892-94), Consigliere agli Stati catt. conservatore (1886-1934, pres. 1898-99) e Consigliere di Stato (1909-30, Landamano 1917-18, 1923-24). Allineato sulle posizioni dei vecchi conservatori, influì in modo incisivo su varie leggi sia fed. (Codice civile, Codice delle obbligazioni) sia, soprattutto, cant. (org. giudiziaria, procedura penale e agricoltura). Fu redattore delle prime raccolte sistematiche di leggi zughesi (1900, 1932).

Riferimenti bibliografici

  • Zuger Volksblatt, 1935, n. 34
  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 367
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF