de fr it

Karl JosefMerz

15.12.1818 Unterägeri, 25.4.1886 Lucerna, catt., di Unterägeri. Figlio di Johann, agricoltore, e di Maria Anna nata M. 1) Genoveva Henggeler, figlia di Franz, fabbro; 2) Martina Meyer, figlia di Josef. Dopo le scuole elementari a Unterägeri, svolse una formazione pratica di veterinario, ottenendo la patente cant. nel 1841. Aprì un proprio studio a Unterägeri. Fu segr. com. (1844-53), municipale liberale (1853-66) e sindaco (1856-66 e 1874-76) di Unterägeri, deputato al Gran Consiglio zughese (1847, 1848-76, pres. nel 1870-71), Consigliere di Stato (1860-69, Landamano nel 1864-65 e 1868-69) e Consigliere nazionale (1867-72). Liberale moderato di umili origini, accumulò ricchezze e cariche pubbliche di rilievo spec. grazie ai rapporti di parentela con gli Henggeler, imprenditori tessili di Unterägeri. In seguito alla progressiva affermazione dell'ultramontanismo nel cant. negli anni 1870-80 si ritirò dalla politica e si trasferì a Lucerna, dove dal 1876 tornò a esercitare la sua professione.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 372
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Morosoli, Renato: "Merz, Karl Josef", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 27.04.2007(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/004397/2007-04-27/, consultato il 06.12.2020.