de fr it

AlbertBelmont

26.10.1875 Cham, 26.9.1969 Basilea, catt., poi senza confessione, di Svitto. Figlio di Josef Albert Nazar, falegname, e di Franziska Josepha Theresia Peter. Maria Ida Eisenring, di Jonschwil. Studiò diritto a Friburgo, Ginevra e Zurigo; nel 1908 conseguì il dottorato. Fino al 1916 esercitò l'avvocatura a Zugo, poi si trasferì a Basilea, dove lavorò fino al 1934 associato a Franz Welti. Capofila della Soc. del Grütli a Zugo, dal 1910 al 1916 fu consigliere com. di Zugo e membro del legislativo cant. Fino al 1920 militò nel partito socialista, poi aderì al partito comunista. Nominato pres. del sindacato dei tranvieri basilesi nel 1919, dal 1921 presiedette il partito comunista della città renana. Fu deputato al Gran Consiglio di Basilea Città dal 1917 al 1940, anno in cui il partito comunista venne vietato; dal 1919 al 1925 fece parte del Consiglio nazionale.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 439
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF