de fr it

Joseph-AugusteBoinay

3.8.1850 Vendlincourt, 7.3.1931 Porrentruy, catt., di Vendlincourt. Figlio di Pierre-Joseph, agricoltore. Marie Schlachter. Dopo la scuola cant. a Porrentruy (maturità nel 1872), studiò a Berna, Lipsia e Tubinga, conseguendo il dottorato in lettere nel 1875. Insegnante alla scuola cant. di Porrentruy (1875-76), dimissionò per divergenze con colleghi radicali partigiani del Kulturkampf. Studiò diritto all'Univ. di Berna (dal 1876), conseguì la patente di avvocato (1879) e aprì il proprio studio a Porrentruy. Redattore del giornale Le Pays, fu Granconsigliere (1882-1926, primo pres. catt. conservatore nel 1919), Consigliere nazionale (1896-99), pres. della commissione catt. del cant. Berna (1891-1931) e membro del tribunale amministrativo. A capo dei catt. conservatori giurassiani e avversario dei radicali per diversi anni, promosse con successo l'abolizione delle misure restrittive adottate dal governo bernese nell'ambito del Kulturkampf (segnatamente per il ripristino delle parrocchie catt. e il riconoscimento del vescovo di Basilea da parte del cant. Berna).

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 144
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 3.8.1850 ✝︎ 7.3.1931