de fr it

CasimirFolletête

17.9.1833 Porrentruy, 23.12.1900 Porrentruy, catt., di Le Noirmont. Figlio di Victor, commerciante, e di Elisabeth Elsaesser. Fratello di Louis-Antoine (->). Nipote di Xavier Elsässer. Marie Ceppi, figlia di Charles, commerciante. Dopo il collegio a Porrentruy (1849-53) e gli studi di diritto a Monaco, Parigi, Roma e Berna, nel 1857 ottenne la patente di avvocato del cant. Berna. Titolare di uno studio legale a Porrentruy, fu redattore de La Gazette Jurassienne e collaboratore dei giornali Le Pays e L'Union du Jura (1863-69). Dal 1891 al 1898 fu conservatore dell'archivio dell'antico principato vescovile di Basilea. Pres. del partito catt. conservatore del Giura, fu membro del Gran Consiglio bernese (1866-1900, mancata elezione a pres. nel 1899) e Consigliere nazionale (1895-1900). Fece parte della Soc. degli studenti sviz. Avversario dei liberali, lottò per gli interessi dei catt. nel Giura bernese. Durante il Kulturkampf fu a capo del movimento di protesta contro la destituzione del vescovo di Basilea Eugène Lachat. Sul piano fed. appoggiò l'unificazione del diritto civile e la creazione del Museo nazionale sviz. a Zurigo. Le sue ricerche sulla storia del Giura gli valsero una certa notorietà.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 162
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 17.9.1833 ✝︎ 23.12.1900