de fr it

JakobFreiburghaus

11.4.1854 Spengelried (com. Mühleberg), 17.8.1927 Spengelried, rif., di Mühleberg. Figlio di Christian, agricoltore. Anna Herren, figlia di Christian, agricoltore. Dopo le scuole secondarie a Laupen e un soggiorno nella Svizzera franc., nel 1880 rilevò la tenuta dei genitori. Fu sindaco di Mühleberg (1888), membro del Gran Consiglio bernese (1886-1926), Consigliere nazionale (1896-1927) e membro del club agricolo delle Camere fed. Promotore della ferrovia Berna-Neuchâtel e poi pres. della sua direzione (1897-1920), fu pres. della Soc. economica e di utilità pubblica del cant. Berna (1894-1927) e dal 1897 membro della presidenza della Lega sviz. dei contadini e della Soc. sviz. di agricoltura. Originario del Seeland, incarnò la vecchia tradizione politica agraria bernese, dapprima nelle file dei radicali e dal 1919 nel partito dei contadini, degli artigiani e dei borghesi. Sostenitore degli interessi dell'agricoltura, in Consiglio nazionale si impegnò per l'adozione dei dazi doganali protezionistici del 1903, per la promozione della cerealicoltura indigena da parte della Conf. (obbligo di acquisto e garanzia dei prezzi) e per la salvaguardia dell'approvvigionamento di pane del Paese. Tenente colonnello.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 163
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 11.4.1854 ✝︎ 17.8.1927