de fr it

JosefFurrer

23.9.1869 Silenen, 21.4.1925 Silenen, catt., di Silenen. Figlio di Josef, insegnante e Consigliere di Stato. Fratello di Alois (->). (1894) Julia Tresch, figlia di Johann, oste dell'albergo Zum Engel ad Amsteg. Frequentò le scuole industriali di Roveredo (GR) e Friburgo. Segr. com. (1886-1901), fu buralista postale (1886-1911), sindaco di Silenen (1902-06) e più tardi notaio (1912-25). Grazie all'eredità della moglie divenne proprietario dell'albergo Zum Engel ad Amsteg (1901-25). Membro del Gran Consiglio urano (1896-98) e del Consiglio di Stato (1898-1914), fu due volte Landamano (1907-08 e 1911-12), Consigliere agli Stati (1901-11) e Consigliere nazionale (1911-14) per il partito popolare conservatore. Rinunciò ai suoi mandati in seguito alla bancarotta della Cassa di risparmio urana. Si impegnò in particolare nelle deliberazioni per la legge di applicazione del Codice civile sviz. e per la realizzazione del collegio di Altdorf.

Riferimenti bibliografici

  • StAUR
  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 296
  • R. Furrer, Das Geschlecht Furrer in Uri, 1970
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF