de fr it

Johann UlrichGfeller

19.10.1810 Signau, 1.12.1871 Signau, rif., di Signau. Figlio di Johann Ulrich, bottegaio. Marianna Röthlisberger. Negoziante, fu dapprima esattore distr. (fino al 1845) e poi prefetto di Signau (1847-51), rinunciando in seguito a essere rieletto dal governo conservatore per riprendere la sua attività di commerciante. Radicale, fu sindaco a Signau e deputato al Gran Consiglio bernese (1839-46, 1850-71), alla Costituente cant. (1846) e al Consiglio nazionale (1851-66). Principale rappresentante dei radicali dell'Emmental insieme a Karl Karrer, si distinse per l'atteggiamento moderato e soprattutto per la difesa degli interessi dell'Emmental, tra l'altro nell'ambito della costruzione della ferrovia. Nel 1854 fu tra i promotori della "fusione", ossia della formazione di un governo cant. di coalizione fra conservatori e radicali.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 164 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF