de fr it

AmiGirard

6.2.1819 Chézard-Saint-Martin, 10.4.1900 Renan (BE), rif., di Chézard-Saint-Martin. Figlio di Jean-Frédéric, capitano e locandiere a Renan, luogo di ritrovo dei proscritti neocastellani del 1831, e di Marie Mauley. Julie Liengme. Fece studi commerciali a Lörrach e a Bienne. Primo tenente di Stato maggiore fed. (1847), si pose a capo dei ca. 200 volontari dell'Erguel che presero parte alla spedizione dei repubblicani neocastellani e che rovesciarono il regime monarchico (1.3.1848). Deputato all'Assemblea costituente (1848) poi al Gran Consiglio neocastellano (1848-54), fu prefetto di La Chaux-de-Fonds (1851-52) e Consigliere di Stato (1852-53, Dip. militare e opere pubbliche). Si ritirò a Renan nel 1853, ma nel 1856 partecipò alla repressione dell'insurrezione realista a Neuchâtel. Rappresentò il suo cant. di origine al Consiglio nazionale (1860-69), pur essendo contemporaneamente deputato al Gran Consiglio bernese (1859-69). Colonnello (1867).

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 898 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF