de fr it

Ernst OttoGraf

15.1.1877 Langenthal, 3.4.1940 Berna, rif., di Küttigen. Figlio di Ludwig, impiegato di commercio, e di Margueritha Marti, ostessa. Fratello di Emma (->). Elise Eberhardt. Dopo le scuole dell'obbligo a Langenthal e l'ist. magistrale a Hofwil, conseguì il diploma di docente di scuola secondaria all'Univ. di Berna (1901-03). Insegnò alle elementari di Rüegsauschachen, all'ist. di rieducazione per ragazzi di Erlach, e alle scuole secondarie di Zurigo e Fraubrunnen. Fu segr. centrale dell'Ass. bernese degli insegnanti (1911-40), deputato al Gran Consiglio (1922-40), membro della direzione del partito radicale del cant. Berna, deputato al Consiglio nazionale (1919-39) e pres. centrale della federazione sviz. che riuniva il personale con una retribuzione fissa (1918-38); in questa funzione si adoperò in particolare per il miglioramento delle condizioni materiali degli impiegati e del corpo insegnanti bernese. Radicale di sinistra, trasse ispirazione per la sua azione politica dallo studio della storia, spec. dalle idee della Rivoluzione franc.

Riferimenti bibliografici

  • Aus den Tagen des Schweizerischen Bauernkrieges, 1930
  • Die grosse Revolution, 1930
  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 167 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 15.1.1877 ✝︎ 3.4.1940