de fr it

GottfriedHeer

11.4.1843 Gretschins (com. Wartau), 21.10.1921 Hätzingen, rif., di Glarona e Hätzingen. Figlio di Christoph, pastore rif. Celibe. Dopo la scuola cant. di Aarau, studiò teol. a Basilea, Zurigo e Tubinga (1862-65). Fu pastore e decano a Betschwanden (1866-1906), membro del consiglio scolastico del cant. Glarona (1879-87) e pres. della commissione ecclesiastica rif. (1895-1902). Dal 1906 al 1914 rappresentò il cant. Glarona nel Consiglio degli Stati nelle file del partito democratico e dei lavoratori (non costituiva un gruppo parlamentare). Presiedette il comitato per l'introduzione dell'assicurazione malattia e infortuni; fu tra i fondatori della Soc. botanica (1881) e della Soc. di scienze naturali di Glarona (1887). Personalità sensibile ai problemi sociali, fondò un sanatorio per malattie polmonari a Braunwald e una cassa malati per il comprensorio di Diesbach-Dornhaus, Betschwanden e Rüti. Autore di ca. 90 studi di storia locale, pubblicò una Bibbia per le fam. glaronesi. Ottenne il dottorato h.c. dell'Univ. di Zurigo.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 350 sg.
  • H. Stüssi, «G. Heer», in Grosse Glarner, a cura di F. Stucki, H. Thürer, 1986, 255-264
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF