de fr it

Henri-LouisHenry

21.7.1838 Cortaillod, 17.2.1905 Peseux, rif., di Cortaillod. Figlio di Louis, viticoltore-agricoltore, e di Louise Mentha. Louise-Françoise Quidort, figlia di François, panettiere. Dopo aver insegnato alle scuole elementari di Val-de-Travers (1856) e La Béroche, si trasferì in Spagna (dopo il 1859), dove per tre anni fu segr. dell'ingegnere Jämes Ladame, incaricato di costruire alcune ferrovie in quel Paese. Tornato in Svizzera, dal 1868 al 1880 fu attivo come commerciante a La Chaux-de-Fonds. Dopo il 1880 si dedicò alla vita politica, divenendo consigliere com. radicale (1884-87, 1897-1905) e municipale (1887-97) di Peseux, deputato al Gran Consiglio neocastellano (1883-89) e al Consiglio nazionale (1885-87; specialista in questioni finanziarie). Fece parte dei consigli di amministrazione della ferrovia Giura-Neuchâtel e della Banca cant. neocastellana (1888-90). Fu un membro attivo della Chiesa cant. neocastellana.

Riferimenti bibliografici

  • Messager NE, 1906, 48
  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 902
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 21.7.1838 ✝︎ 17.2.1905