de fr it

Joseph Maria vonHettlingen

14.8.1827 Svitto, 3.9.1887 Lucerna, cattolico, di Svitto. Figlio di Karl Dominik von Hettlingen, giudice cantonale svittese. (1851) Rosa Frischherz. Dopo la scuola latina del collegio dei gesuiti di Svitto (dal 1837), Joseph Maria von Hettlingen studiò medicina alle Università di Monaco, Berna e Berlino (fino al 1852) e frequentò nel contempo dei corsi di diritto. Medico militare durante la guerra del Sonderbund, fu poi insegnante di filosofia del diritto presso il collegio di Svitto. Fu membro del Consiglio distrettuale svittese (1854-1856), deputato al Gran Consiglio di Svitto (1853-1854 e 1856-1887; presidente 1857-1858, 1873-1874 e 1880-1881), Consigliere di Stato (1860-1870; Dipartimento degli affari esteri e dell'istruzione pubblica; governi cantonali), Landamano (1866-1868) e Consigliere agli Stati (1862-1873, 1874-1887; Assemblea federale); in quest'ultima funzione fece parte di importanti commissioni, che in parte presiedette. Von Hettlingen era considerato uno dei principali portavoce dei cattolici conservatori durante il Kulturkampf. Dopo aver rifiutato nel 1873 la rielezione in Consiglio degli Stati a causa della grave malattia della figlia, in seguito alla sua morte nel 1874 tornò nella Camera alta. Fu tra gli iniziatori del movimento favorevole alla revisione della Costituzione svittese (1875-1876) e fra gli autori della nuova Costituzione cantonale del 1876. Membro del consiglio di amministrazione della Ferrovia del Gottardo (dal 1871 e 1879-1887), nel 1878 ne fu temporaneamente direttore a causa della crisi finanziaria in cui versava; difese il principio di un aiuto federale e di una sovvenzione supplementare per il completamento della linea. Avogadro ecclesiastico (1858-1878), fece rinnovare gli interni della chiesa parrocchiale di Svitto. Joseph Maria von Hettlingen, nominato cavaliere dell'ordine di S. Gregorio da Papa Pio IX (1876), fu proprietario delle tenute Steinstöckli a Svitto e Katzensteig presso Bischofszell.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Erich (a cura di): L'Assemblée fédérale suisse 1848-1920, vol. 1, 1966, p. 312.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Franz Auf der Maur: "Hettlingen, Joseph Maria von", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 18.08.2022(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/004530/2022-08-18/, consultato il 19.08.2022.