de fr it

AmédorHumbert-Droz

11.4.1798 La Chaux-de-Fonds, 25.11.1865 La Chaux-de-Fonds, rif., di Le Locle e La Chaux-de-Fonds. Figlio di Héliodore, operaio orologiaio, e di Françoise Berguer. Adeline Marchand. Cugino di Aimé (->). Dopo l'apprendistato presso il padre, fu operaio orologiaio a La Chaux-de-Fonds. Dopo il fallimento della rivoluzione repubblicana del 1831, alla quale aveva partecipato, fu costretto all'esilio a Renan assieme al fratello Gustave e a Fritz Courvoisier (fino al 1837). Fu Consigliere nazionale radicale (1849-51) e membro del consiglio patriziale di La Chaux-de-Fonds (1860-65). Autodidatta, fu giudice supplente al tribunale civile di La Chaux-de-Fonds (1861-65) e giudice del Tribunale fed. a Ginevra (1849). Vicepres. dell'Ass. patriottica in occasione della sua fondazione (1848), ne divenne in seguito pres. (ca. 1852-54). Negli ultimi anni di vita si dedicò a opere di beneficenza.

Riferimenti bibliografici

  • Le National suisse, 5.12.1865
  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 904
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 11.4.1798 ✝︎ 25.11.1865