de fr it

IsaakIselin

18.7.1851 Basilea, 16.6.1930 Basilea, rif., di Basilea. Figlio di Heinrich, medico, e di Henriette Passavant. Emma Sarasin. Studiò diritto, conseguendo il dottorato a Basilea nel 1875. Fu avvocato e notaio, pres. del tribunale civile (1880-93) e di quello d'appello (1906-25), deputato al Gran Consiglio di Basilea (1878-93; pres. nel 1887 e nel 1891) e Consigliere di Stato (1893-1906). Direttore del Dip. di giustizia, introdusse la giurisdizione amministrativa. Consigliere nazionale liberal-conservatore (1896-1917), si impegnò soprattutto a favore dell'assicurazione malattia e infortuni. Ricoprì numerose cariche pubbliche e svolse diverse funzioni di utilità pubblica, soprattutto nell'ambito della Chiesa e dell'Univ. Fu pres. della Croce Rossa sviz. (1910-19). Militare professionista dal 1906, fece carriera di ufficiale, divenendo comandante della divisione 5 (1904-12) e del corpo d'armata 2 (1912-17).

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 450
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF