de fr it

XavierJobin

29.12.1864 Porrentruy, 2.4.1939 Berna, catt., di Les Bois. Figlio di Jean-Baptiste Victor, commerciante di pellicce, e di Louise Apolline Nappez. (1891) Marie Louise Clémence, di Muriaux. Frequentò il collegio a Saint-Maurice (1874-76) e il collegio gesuita a Feldkirch (1876-78), ottenendo la maturità a Porrentruy. Studiò diritto a Parigi, Nancy e Berna, conseguendo il dottorato in legge all'Univ. di Nancy (1889). Fu redattore di Le Pays (1891-92 e di nuovo negli ultimi anni della sua vita), avvocato a Porrentruy e ispettore della Nazionale Svizzera Assicurazioni a Berna. Municipale a Porrentruy (1917-19), fu membro del Gran Consiglio bernese (1901-22 e 1926-34) e del Consiglio nazionale (1917-19 e 1922-31). Fu membro del comitato per la fondazione del partito popolare catt. della Svizzera (1908-12) e pres. del partito popolare catt. del cant. Berna (1916-24). Leader giurassiano conservatore e separatista, fu un deciso sostenitore della Chiesa catt.

Riferimenti bibliografici

  • Le Pays, 3.4.1939
  • E. Juillerat, Grandes figures jurassiennes, 1954, 73
  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 179 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 29.12.1864 ✝︎ 2.4.1939