de fr it

Johann JakobKarlen

16.1.1819 Diemtigen, 21.3.1873 Berna, rif., di Diemtigen. Figlio di Johann Jakob, agricoltore. Cugino di Jakob (->) e di Johann (->). 1) Susanna Katharina Zumwald; 2) Marianne Simon; 3) Luise Moser. Proprietario terriero, agricoltore e allevatore a Diemtigen, fu viceprefetto (1846-50) e prefetto del Niedersimmental (1850-52 e 1854-57), deputato al Gran Consiglio bernese (1846-50), Consigliere di Stato (1857-71; Dip. militare) e Consigliere nazionale (1857-72). Partecipò alla seconda spedizione dei Corpi franchi del 1845 e fu a capo dei radicali dell'Oberland. Nel 1850 pronunciò a Münsingen un discorso contro i conservatori. Dopo il 1858 assunse posizioni più moderate, conquistando le simpatie dei conservatori quale difensore degli interessi dell'agricoltura. Fu spesso in conflitto con il proprio partito, spec. su questioni di politica ferroviaria. Nella politica cant. e fed. si espose in pubblico solo su temi militari. Colonnello.

Riferimenti bibliografici

  • in collaborazione con G. von Herrenschwand, Bericht über die in Paris stattgehabte Viehausstellung, 1855
  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 184
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF